Le gallerie d’arte!

gallerie d'arte

Tempo fa, mi è capitato di esporre del vino italiano in una galleria d’arte, durante l’evento, mi sono resa conto che la maggioranza dei ragazzi che esponevano le loro opere, non era altro che un gruppo di appassionati e aspiranti artisti che si erano messi insieme e avevano trovato una bellissima galleria nella quale poter esporre i loro quadri. Mi è sembrata subito un’idea fantastica quella di poter proporre quello che vuoi, avendo solo uno spazio e creandolo in maniera tale da poter anche invitare persone e potere anche disporre l materiali o le opere che non siano necessariamente nemmeno opere artistiche come il vino.

L’iniziativa di questi ragazzi molto semplice, consiste nella creazione di uno spazio nel quale loro e altri amici possono permettersi di esporre le loro opere d’arte senza dover necessariamente affidarsi a qualche grossa compagnia e quindi dover pagare una grossa somma di denaro. Ovviamente, in questi casi e anche molto più difficile la pubblicità, perché si tratta ovviamente di un’iniziativa Che ovviamente l’patatose, di conseguenza se un un artista si ricada una gente paga qualcuno per la pubblicità il gioco potrebbe sembrare molto più semplice, soprattutto al giorno d’oggi e se non conosci nessuno.

Oltretutto puntualizzare, che questi ragazzi, maggioranza dei ragazzi che ho conosciuto che esponevano in queste varie gallerie d’arte affittate per il tempo che serviva, vengono più o meno da tutte le parti d’Europa, di conseguenza ho anche notato una vera integrazione anche dal punto di vista artistico e di quello che ovviamente poi ragazzi andavano esporre.

Ho subito pensato che si trattava di un’idea davvero importante, perché in questo modo i ragazzi possono crearsi una rete di conoscenze molto personale, possono ovviamente anche agevolare altre persone a conoscere chi potrebbe essere interessato ad acquistare un loro quadro. Devo dire che tutte le mostre che ho visto mi sono sembrate molto ben organizzate, e mi è piaciuto anche il modo di rappresentare anche in chiave, diciamo piuttosto contemporanea, se vogliamo definirla così, l’insieme del tutto, da installazioni a progetti video, a canvas giganti e molto altro.

Affittane una anche tu!

Se ami creare, hai fantasia e hai già prodotto opere tutte tue, non aspettare e non lasciarle impolverare in un angolo della casa, cerca persone che come te hanno la stessa creatività, e trovate un posto anche solo far ammirare le vostre opere al pubblico. Non devi necessariamente mettere un prezzo, anche se ovviamente, generalmente le gallerie devono essere pagate, non essendo così economiche, meglio se cerchi altri artisti che come te hanno molto da mostrare.

Credo che si tratti davvero di un’idea molto buona soprattuto per i giovani oggi, e di conseguenza lo consiglio davvero, anche solo per provare una volta, non avrebbe senso lasciare tutto accantonato in angolo della casa, un giorno potresti davvero rimpiangere di non averci provato!